Mercoledì 24 Aprile 2019

Interima apre una nuova agenzia nel centro di Nyon

Vitor Coelho.jpg

In posizione ideale nel cuore de La Côte, anche la città vodese oggi conta una nuova agenzia Interima. Posta sotto la responsabilità del nionese Vitor Coelho, portatore di una grande esperienza nel collocamento fisso e interinale, la struttura collaborerà con le grandi imprese e le PMI della regione, in particolare nei settori edile, tecnico e della costruzione. I suoi punti di forza: la conoscenza intima del mercato e l’accompagnamento personalizzato.

Da cosa si misura il dinamismo economico di una regione? Tra i numerosi criteri disponibili (demografia, evoluzione del lavoro, creazione di imprese e così via) ce n’è uno che non inganna e che non sfugge a nessuno: il numero di gru che si stagliano nel cielo di una città. Dal terrazzo del suo appartamento Vitor Coelho al momento ne conta una dozzina, segnatamente nel quartiere La Petite Prairie, in cui prosegue lo sviluppo avviato ormai da qualche decennio. “Nell’arco di 30 anni abbiamo assistito all’evoluzione dei progetti immobiliari, non più sotto forma di ville singole, ma di immobili di quattro o cinque piani, sfociati poi nella creazione ex novo di quartieri come La Petite Prairie, ma anche di numerose infrastrutture pubbliche (scuola, piscina, palestra e altre) dal lato del Cossy e di un vero polo economico a Terre Bonne. Sono segni che non ingannano: Nyon è in pieno sviluppo” si rallegra il direttore della nuova agenzia Interima.

Contribuire allo sviluppo di un’intera regione

Va detto che la città situata nel cuore de La Côte ha dalla sua diversi vantaggi, come quello di accogliere diverse imprese di respiro internazionale, sia nel settore farmaceutico sia nel terziario, e di far leva su un sostanzioso numero di PMI che contribuiscono largamente al dinamismo della regione. Cittadino di Nyon ma in passato sempre impegnato in altre città romande (Morges, Losanna, Ginevra), Vitor Coelho adesso potrà accompagnare nei progetti di sviluppo le imprese della sua regione. Con il suo team di tre persone, tra cui Laureen Bassand in posizione di assistente alla vendita, anch’essa in possesso di una lunga esperienza del mestiere, avrà concretamente il compito di intensificare i legami da lui già stretti con gli operatori nionesi e con i numerosi collaboratori a cui si affida abitualmente da diversi anni, allo scopo di contribuire ai loro successi futuri.

Gli ambiti privilegiati della nuova agenzia Interima di Nyon sono edilizia, tecnico e costruzione, ma grazie alla complementarità delle insegne specializzate riunite in seno a Interiman Group, il team sarà in grado di proporre una gamma di servizi completa, facendo leva sul concetto HR 360 implementato sulla scala del paese. Anche la prossimità con i partner giocherà un ruolo importante: “Nel corso della mia lunga esperienza in ambito di collocamento fisso e interinale, ho capito l’importanza dei rapporti umani. E questo vale sia nei confronti delle imprese, dove è necessario comprenderne i bisogni e la realtà dei diversi settori per scegliere le persone adatte, sia dei collaboratori, che incontriamo tutti personalmente per comprendere meglio le loro aspettative.”

Accompagnamento di persona il primo giorno

Con Vitor Coelho l’idea di accompagnamento personalizzato assume un profilo di alto livello. “Il primo giorno ci incontriamo personalmente con ogni nuovo collaboratore sul posto di lavoro. Questa misura permette non solo di rassicurare la nuova recluta, ma anche di guidarla in cantieri che spesso hanno diversi ingressi e in cui talvolta è difficile orientarsi. Per l’impresa questo approccio è anche la garanzia che da parte nostra forniamo un autentico follow-up delle pratiche, considerato inoltre che nel prosieguo procediamo a condurre debriefing regolari. L’idea alla base di questo modello largamente collaudato è quella di migliorare tutto quel che può essere migliorato, ancora e sempre”, confida Vitor Coelho, che ha debuttato nel settore nel 2007, inizialmente come consulente e poi come capo agenzia.

In passato Coelho ha avuto modo di lavorare con David Ashworth, il nuovo direttore commerciale di Interiman Group per l’edilizia (vedi articolo “David Ashworth nominato direttore generale per il settore edile”), che gli ha offerto la sua prima chance dopo il suo ingresso nel mondo del lavoro come impiegato commerciale. “Sono particolarmente felice di essere entrato in Interiman Group, un gruppo di cui ho seguito lo sviluppo dall’esterno e in cui mi sono sentito subito a mio agio” aggiunge il nionese, che condivide anch’esso un tratto in comune con molti dei suoi nuovi colleghi: la passione per il calcio. “Ho giocato in diversi club (Nyon, Gland e Genolier, tra gli altri), per quattro anni ho allenato il Genolier nella 4 lega e per due il FC Gingins in 3 lega. Dal 2013 sono responsabile degli junior del FC Gingins e del comitato organizzatore di “Graines de foot” in questa città, uno dei tornei di qualificazione per la finale dell’iniziativa cantonale che ogni anno riunisce una trentina di squadre junior nelle categorie G, F, E e D, composte da giocatori di 8-12 anni. Una missione che svolgo come volontario e occasione di grande arricchimento!»

#Interiman